Affidiamoci alla certezza che viene da Cristo

Le parole del vescovo Marino durante il Pontificale per la Solennità di San Felice vescovo

News

 

Questa mattina, in Cattedrale, il vescovo Marino ha presieduto il Pontificale per la Solennità di San Felice primo vescovo di Nola e martire.

«La Parola di Dio ci illumina sul senso della Festa che viviamo e sulla bellezza della nostra fede - ha detto il vescovo durante l'omelia - che ci è trasmessa dai nostri santi. Perché è bella la nostra fede, come è bella la realtà divina in cui il mondo è stato creato. E dobbiamo ricordarlo in questi tempi difficili nonostante i quali resta la bellezza di Dio, della fede che ci fa intravedere sul volto di Cristo e di chi l'ha seguito la bellezza del credere, dello sperare, dell'amare. Ed è bello perciò assaporare questa Parola di Dio, il vangelo di Gesù che oggi ci presenta il paragone che Cristo stesso fa tra il suo morire e risorgere e il chicco di grano che se non muore rimane solo. È Gesù questo chicco di grano che con la sua risurrezione produce un' abbondanza di Grazia che attraverso la sua Chiesa si riversa sul mondo: di questi frutto noi ancora godiamo e mi piace richiamare la Santa Messa in cui noi partecipiamo di questo frutto: anche noi siamo sepolti con cristo e risorti con lui. Gesù ci invita a far parte del suo dinamismo di vita attraverso la nostra vita, e quella della Chiesa. Di fronte alle prove noi abbiamo la certezza che attraversandole, come ha fatto Gesù, c'è la pienezza della vita. Cristo ci invita a camminare con lui con la certezza che c'è la Risurrezione, che c'è la vita che nasce dalla Pasqua. Certezza che aveva san Felice e che lo sosteneva nell'annuncio. 'Se uno mi vuole servire mi segua' dice Gesù a noi come lo ha detto a San Felice. Affidiamoci a questa certezza per attraversare le prove con il cuore luminoso».

 

 

← Torna all'archivio




Questo sito web utilizza i cookie
Questo sito o gli strumenti di terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
design komunica.it | cms korallo.it