Francesco Marino,
il vescovo

Consulta le sue lettere, le omelie, i messaggi e gli editoriali e scopri qualcosa in più su monsignor Francesco Marino

Vescovo Marino in diretta su Videonola

Nella grazia di Dio, l'autenticità della nostra vita

«Mi piace accogliere con voi l'invito appassionato che riceviamo dalla Parola di Dio che abbiamo appena ascoltato, che risuona come una vibrazione di profondo pathos da parte del Signore quando invita a ritornare a lui con tutto il cuore. È la vibrazione della tenerezza di Dio. Tornare al Signore è il senso profondo di questa quaresima. Ma torniamo al Signore nella consapevolezza che il desiderio del ritorno è prima di tutto il suo, è suo il desiderio di abbracciarci, di riceverci nello spazio vitale della sua grazia, del suo amore, di incontrare nel suo cuore paterno i figli che si sono allontanati da lui. Il suo desideri è più grande del nostro, è proprio perchè il desiderio di Dio è grande anche il nostro desiderio si fa forte, e torniamo a sperare. Viviamo questo tempo per un più profondo ritorno al Signore, per una più profonda sensibilità verso di lui, per una più profonda conversione della nostra vita. Anche Paolo (2Cor 5,20 -6,2) ci ha trasmesso questo messaggio, quando dice "vi supplichiamo nel nome di Gesù Cristo, lasciatevi riconciliare con Dio". Una affermazione grandiosa da un punto di vista teologico e attraverso la quale Paolo descrive il disegno di Dio in modo sorprendente dicendone la sua profondità: "Colui che non aveva conosciuto peccato,  - scrive - Dio lo fece peccato in nostro favore, perché in lui noi potessimo diventare giustizia di Dio". Tutta la storia della salvezza è concentrata nel cuore del Padre, che fece del suo figlio incarnato, peccato. Cioè Gesù ha assunto su di sè il peccato del mondo e lo ha portato in un obbedienza fino alla morte consumata nel dolore salvifico della sua croce. Dio lo fece peccato, c'è da smarrirsi! Pensate cosa sia il peccato, l'abisso del male, la lontananza più radicale da Dio, sorgente della vita. Ebbene lui per noi è arrivato fin lì perché noi fossimo giustificati e tornassimo a lui. Paolo descrive il senso del nostro ritorno a Dio, per ciascuno di noi e per l'umanità intera. Ed è  bello poter vivere di tutto questo.
Ecco le vibrazioni del cuore di Dio davanti alle quali non possiamo restare inermi. Un suono di cui noi stessi possiamo diventare partecipi per vibrare dell'amore con cui lui ci ama. Tra poco ascolteremo il richiamo del Signore, "convertitevi e credete al Vangelo', e ricorderemo in tutta autenticità cosa noi siamo e chi è Dio per noi. Gesù ci invita al cuore della vita cristiana, alla sua autenticità. E ci indica la preghiera: ma com'è la qualità della nostra preghiera, cosa cerchiamo; e poi l'elemosina, come attenzione al volto degli altri: chi sono per noi gli altri; e poi il digiuno, come rimando all'autenticità verso noi stessi, come possibilità di riscoperta della nostra dignità di figli di Dio. Una riscoperta che viene nella profonda umiltà. E mi piace sottolineare che ritorna per ben tre volte, nel Vangelo (Mt 6,1-6.16-18) di oggi, l'espressione "il Padre ti ricompenserà": una traduzione che potrebbe portarci a pensare di compiere azioni in una prospettiva economica, secondo della logica del 'do ut des'. Ma Gesù ragiona in termini di grazia, di autenticità e intende dire "il padre tuo ti farà grazia". Gesù ci indica che siamo 'graziati', che prendiamo parte dell'amore gratuito di Dio che si è autodonato fino alla croce. Camminiamo così, con questo spirito, quello dei salvati, di quelli che sono stati conformati a Dio. E quindi preghiera, digiuno ed elemosina, ma nella grazia» (dall'omelia per il Mercoledì delle Ceneri)

inDialogo con i sacerdoti

inDialogo con i sacerdoti

Abbonati ad inDialogo e sostieni i sacerdoti: il 50% del dovuto sarà devoluto al Sostentamento clero diocesano


Cei. Linee orientative per la ripresa della catechesi

Cei. Linee orientative per la ripresa della catechesi

Cresime in cattedrale

Cresime in cattedrale


Date da ricordare


Quarto incontro per operatori pastorali

Sul nuovo direttorio per la catechesi


Anniversario di ordinazione sacerdotale

Di don Salvatore Di Giuseppe


Anniversario di ordinazione sacerdotale

Di don Ciro Toscano e don Enzo Tramontano


Anniversario di ordinazione sacerdotale

Di don Salvatore Spiezia


Orientamenti Settimana Santa Cei

Orientamenti Settimana Santa Cei


Sussidio per la Quaresima 2021

Sussidio per la Quaresima 2021


Preghiera dei fedeli e per le vocazioni

Preghiera dei fedeli e per le vocazioni



Vita di fede in questo tempo

Vita di fede in questo tempo

Decreti episcopali, indicazioni Cei e sussidi per vivere la fede in questo tempo di pandemia


inDialogo Blog

L'arte del discernimento nell’incontro di Paolino e Terasia con san Felice

L'arte del discernimento nell’incontro di Paolino e Terasia con san Felice

Un intenso e interessante cammino di formazione e meditazione promosso dalla parrocchia di San Felice in Pincis di Cimitile


Dalla coscienza isolata all'accusa di sè

Dalla coscienza isolata all'accusa di sè

Una lunga e puntuale riflessione su "Ritorniamo a sognare. La strada verso un futuro migliore", libro scritto da papa Francesco in collaborazione con lo scrittore e giornalista britannico Austen Ivereight.






inDialogo sul web

Ultime NEWS

a cura della redazione del mensile diocesano

Nella grazia di Dio l'autenticità della nostra vita
News

Nella grazia di Dio l'autenticità della nostra vita

Le parole del vescovo Marino durante l'omelia per la Santa Messa del Mercoledì delle Ceneri

Chiesa in preghiera per le vittime della pandemia
News

Chiesa in preghiera per le vittime della pandemia

Il calendario delle Sante Messe delle Chiese europee

Vescovo Depalma positivo al Covid
News

Vescovo Depalma positivo al Covid

Ricoverato al Cotugno. Il quadro clinico generale non desta particolari preoccupazioni.

Da Maria impariamo ad essere fratelli nel dolore
News

Da Maria impariamo ad essere fratelli nel dolore

Le parole del vescovo Marino per la Giornata mondiale del malato





Il territorio

le parrocchie

Presentate per zone pastorali e decanati
Tutte le parrocchie in diocesi

Tutte le parrocchie in diocesi

Prima Zona: parrocchie del primo, secondo e terzo decanato

Prima Zona: parrocchie del primo, secondo e terzo decanato

Seconda Zona: parrocchie del quarto, quinto e sesto decanato

Seconda Zona: parrocchie del quarto, quinto e sesto decanato

Terza Zona: parrocchie del settimo e ottavo decanato

Terza Zona: parrocchie del settimo e ottavo decanato



La curia

UFFICI E SERVIZI

Tutti i riferimenti
Ufficio Matrimoni

Ufficio Matrimoni

Segreteria

Segreteria

Ufficio Scuola

Ufficio Scuola

Economato

Economato

Cancelleria

Cancelleria

Tribunale

Tribunale

Ufficio Liturgico

Ufficio Liturgico

 Ufficio Beni Culturali

Ufficio Beni Culturali

Ufficio Catechistico

Ufficio Catechistico

Pastorale della Salute

Pastorale della Salute

Pastorale Carceraria

Pastorale Carceraria

Pastorale Giustizia, Pace e Creato

Pastorale Giustizia, Pace e Creato

Pastorale Sociale e Lavoro

Pastorale Sociale e Lavoro

Pastorale Giovanile

Pastorale Giovanile

Sovvenire

Sovvenire

Istituto Superiore di Scienze Religiose

Istituto Superiore di Scienze Religiose







Segui la Vita della Chiesa di Nola

L'impegno nella testimonianza, in immagini e parole

Convegno diocesano 8 settembre 2017

Video. La vita della nostra diocesi, in movimento

Chiesa e territorio

Foto. La nostra Chiesa locale, in istanti

Vai ai comunicati stampa

Archivio. I comunicati stampa a cura dell'Ucs
Questo sito web utilizza i cookie
Questo sito o gli strumenti di terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
design komunica.it | cms korallo.it