Comunicazioni sociali

Ufficio per le Comunicazioni sociali

L'Ufficio per le comunicazioni sociali è a servizio del vescovo al fine di sensibilizzare gli operatori pastorali e i vari organismi diocesani circa l'importanza della comunicazione. Suoi compiti principale sono: favorire la comunicazione, il coordinamento e il dialogo tra strutture, uffici e organismi diocesani; coordinare in un piano pastorale comune i mezzi di comunicazione ecclesiali diocesani, promuovendo ogni sinergia possibile, per una maggiore efficacia della presenza della Chiesa nel campo delle comunicazioni; curare i rapporti degli organismi diocesani con i giornalisti e gli organi di informazione; promuovere la conoscenza e lo studio, sia da parte di organismi, uffici e istituzioni pastorali, sia da parte degli operatori dei media, delle linee del Direttorio della CEI “Comunicazione e missione”; promuovere l'informazione, il collegamento e le sinergie tra gli uffici e gli altri organismi pastorali diocesani affinché ogni piano o progetto pastorale sia sensibile ai problemi della comunicazione; proporre incontri periodici con i direttori degli altri uffici di curia per scambi di informazioni, possibili forme di collaborazione, iniziative comuni e individuazione di uno “stile” identificabile della comunicazione diocesana; ispirare e proporre un piano di comunicazione sociale organico e integrato, a partire dalle reali potenzialità della diocesi; determinare le linee di orientamento e di coordinamento delle pubblicazioni e iniziative editoriali della diocesi; determinare le linee d'orientamento e il coordinamento delle forme e degli strumenti di presenza e di comunicazione della Diocesi, e delle sue espressioni, nei mezzi di comunicazione; mantenere responsabilmente, a livello diocesano, i contatti con la stampa, la radio, la televisione, sia per la convocazione di conferenze stampa, sia per altre iniziative concernenti contatti e rapporti con gli operatori della comunicazione sociale; essere punto di collaborazione, di riferimento e di orientamento per contatti e comunicazioni di esponenti diocesani con i mass media, per esaminare situazioni particolari e individuare l'atteggiamento da tenere e gli eventuali interventi da fare nei confronti dei media; offrire un sostegno agli organismi che operano nel settore dell'evangelizzazione, della catechesi e della liturgia, affinché d i ciascuno di questi ambiti sia possibile una rilettura in chiave comunicativa, per un'evangelizzazione che tenga in adeguata considerazione i nuovi scenari della cultura e della comunicazione; promuovere nelle parrocchie della diocesi una mentalità comunicativa e una pastorale della comunicazione; operare perché nelle parrocchie nasca la figura dell'animatore per la comunicazione e la cultura, secondo le indicazioni del Direttorio CEI sulle comunicazioni; promuovere e curare percorsi formativi, destinati a laici e presbiteri, ai fini della creazione di un patrimonio di competenze, a servizio della diocesi, nel campo delle comunicazioni.

Dorso regionale di Avvenire

Comunicatore di bene

Fiore all'occhiello dell'Ufficio Comunicazioni è il Mensile diocesano inDialogo, dal 2016 Dorso di Avvenire. Otto pagine che arrivano in tutto il territorio della Campania, in 9000 copie, grazie all'aiuto di una redazione valente, competente e generosa. Volti e cuori che rimandano a storie diverse, modi di raccontare la vita diversi, occhi capaci di guardare la realtà da prospettive diverse: la diversità per noi non è un ostacolo, ma una risorsa.

Marco Iasevoli
Marco Iasevoli
Direttore Ucs

Sono nato a Napoli il 24 maggio della gloriosa annata 1980, da sempre vivo a Pomigliano d'Arco, precisamente nel quartiere "Paciano". Sono giornalista del quotidiano Avvenire, mi occupo di politica con qualche scorribanda nell'economia e nella cronaca. Sin da piccolo "aderisco" all'Azione Cattolica della mia parrocchia, per l'associazione ho prestato vari servizi diocesani e nazionali. Volentieri cerco di dare un minimo indirizzo, non soffocante, a questa bella redazione diocesana. Tifo Napoli.

Mariangela Parisi
Mariangela Parisi
Responsabile Ucs

La passione per la realtà e il desiderio di interpretarla sono il motore del mio amore per la storia dell’arte il cui studio mi ha permesso di passare dal vedere al guardare. L’approdo all’esperienza giornalistica è stato quindi quasi inevitabile : quando inizi ad andare oltre l’apparente vuoi raccontare a tutti quanto scoperto.

Alfonso Lanzieri
Alfonso Lanzieri
Responsabile Ucs

Insegno filosofia e sono giornalista pubblicista: divido il mio tempo tra queste due attività. Credo che le due cose siano tenute insieme dalla passione per le domande, la cosa che forse mi caratterizza di più, e che rappresenta la soluzione a e la causa di, tutti i miei problemi.

Andrea Fiorentino
Andrea Fiorentino
Collaboratore Ucs

Giornalista, scrittore. Storyteller. Dai dolori, i sacrifici e la gavetta (quella «dura», come canta l'irpino John Could) ho imparato cos'è la gioia; dalle persone, a credere che ci sia del bene in ognuno di noi; dalle giornate, la possibilità di renderle una sempre più bella della precedente.

Luisa Iaccarino
Luisa Iaccarino
Collaboratore Ucs

Cresciuta a pane, Pino Daniele e De Andrè, con la passione per l'arte, la cucina e la teologia. Studio teologia fondamentale. Mi interessano soprattutto il dialogo interreligioso e la religiosità popolare. «Quand'ero piccolo mi innamoravo di tutto» la prima frase che mi ha colpito di una canzone. Ora, "da grande", amo cercare la bellezza che resiste.

Domenico Iovane
Domenico Iovane
Collaboratore Ucs

Non bisognerebbe mai perdere l'appetito,la curiosità,la fede e i sogni! Appassionato e cultore di scrittura,cinema e bel calcio. Sognatore a occhi aperti ed inguaribile romantico.Preferisco καιρός al kρόνος!

Mariano Messinese
Mariano Messinese
Collaboratore Ucs

Né giovane né vecchio, ma vintage, look anni '70, amante del calcio, della storia, di Battisti-Panella e Nietzsche. Travel blogger affascinato dal cavallo di ferro. Se non vi ho già annoiato, potete leggermi qui. In caso contrario ci si becca sempre sull'internet

Francesco Napolitano
Francesco Napolitano
Collaboratore Ucs

Giornalista Pubblicista. Sommelier e - prossimamente - assaggiatore professionista di oli extravergini di oliva presso la CCIA di Salerno, attualmente dirigo il sito ritmodivino.it, dedicato agli abbinamenti tra vino e musica.

Vincenzo Nappo
Vincenzo Nappo
Collaboratore Ucs

Sono nato a Napoli il 9 maggio 1989, ma ho sempre vissuto a Pomigliano d’Arco. Sono giornalista professionista dal 2016, dopo aver superato l’esame d’idoneità in quel di Roma. Il primo amore resta sempre lo sport e da alcuni anni mi occupo stabilmente di questo settore per alcuni siti sportivi d’informazione online. Anche per In Dialogo mi dedico principalmente alla pagina sportiva con passione. Sono un grande tifoso del Napoli.

Niccolò Maria Ricci
Niccolò Maria Ricci
Collaboratore Ucs

Amo la comunicazione ed ogni sua forma. Interessato al passato e al presente, comprendere la cultura è per me un modo di conoscere l'uomo. 'Volli, e volli sempre, e fortissimamente volli'

Antonio Tortora
Antonio Tortora
Collaboratore Ucs

Giurista e giornalista. Classe 1991. Costantemente alla ricerca del vero e del giusto. Per istruzione, elezione e vocazione. Attento alla forma nella ricerca della sostanza.

Ciro Biondi
Ciro Biondi
Curatore rubrica inDialogo: IL DONO DELLA MISSIONE

Presbitero della diocesi di Nola dal 1982, missionario 'ad gentes' dal 1988 (Cina, Birmania, Papua Nuova Guinea). Docente di Teologia Dogmatica nei seminari e università statali della Birmania e Papua Nuova Guinea. Sttualmente guida la parrocchia Maria SS Addolorata di Tavernanova ed è Segretario Nazionale con la Fondazione Missio nella formazione missionaria del Clero e dei religiosi italiani.

Nicola De Sena
Nicola De Sena
Curatore rubrica inDialogo: GLI ANNI BELLI

Il fascino della storia, il dimenarsi tra le sue pieghe è sempre stata la mia passione. Il mio servizio alla Chiesa come presbitero ancor di più ha alimentato questa sete di conoscenza, soprattutto per comprendere le vicissitudini della comunità credente nei secoli e comprendere la Chiesa di oggi come in un flusso continuo di eventi, di volti, di peccati e di grazia. Amo le storie che fanno la vera Storia!

Umberto Guerriero
Umberto Guerriero
Curatore rubrica inDialogo: GLI ANNI BELLI

Ho studiato Scienze politiche per imparare a leggere sempre meglio la società in cui viviamo. Dal 2013 sono presbitero della diocesi di Nola per grazia e per vocazione. Oggi, oltre a servire la comunità di cui sono parroco, insegno Teologia Morale e sono direttore del Servizio Diocesano di Pastorale giovanile. Amo la musica e lo sport. Cerco di guardare la vita da angolazioni sempre nuove e atipiche, per scoprire la bellezza in ogni cosa.

Domenico Iovino
Domenico Iovino
Curatore rubrica inDialogo: TESTIMONI DIGITALI

Sono nato a Vico Equense (NA) il 3 ottobre 1978. Appartenete alla comunità parrocchiale dell’Immacolata Concezione di Boscoreale, nel 2005 mi sono laureato in Informatica all’Univarsita di Salerno e nel 2008 sono entrato in seminario. Ho conseguito il Baccalaureato in Sacra Teologia nel 2013 presso la Pontifica Facoltà Teologica dell'Italia Meridionale, sez S.Luigi, e la licenza in Teologia della comunicazione alla Pontificia Università Laternanse, nell’istituto Redemptor hominis. Attualmente sono parroco a Moschiano e dottorando in Teologia Fondamentale presso la Pontificia Università Gregoriana.



In questa sezione



Appuntamenti
Eventi

Tutto è in relazione

Percorso formativo sociopolitico e imprenditoriale 2020-21


Anniversario di ordinazione sacerdotale

Di don Reinaldo Arino Plata, don Giuseppe Autorino, don Davide D'Avino, don Francesco Feola, don Justine Innaci Muthu


Anniversario di ordinazione sacerdotale

Di don Guido Decorato e don Angelo Masullo


Ordinazioni diaconali

Degli accoliti Luigi Cutolo e Vladimir Montante


Anniversario di ordinazione sacerdotale

Di don Domenico De Risi e don Guido Decorato




Ultimi Post Blog
Questo tempo esige confronto. Facciamo presto

Questo tempo esige confronto. Facciamo presto

Domani, in edicola e in parrocchia, il numero di ottobre di inDialogo, dorso regionale di Avvenire. In anteprima, come sempre, l'editoriale.


Quella paura di tornare a casa

Quella paura di tornare a casa

Nelle parole di Umberto Fiorentino, docente di Religione ed educatore presso la comunità alloggio per minori “Peppino Brancati”, di Torre Annunziata, il desiderio di vita nuova di Luigi Caifa: un desiderio che non può non far riflettere.


Una fabbrica di quaderni sospesi

Una fabbrica di quaderni sospesi

L'originale promozione dell'iniziativa Caro Diario portata avanti dall'Azione cattolica della parrocchia San Pietro Apostolo di Pomigliano d'Arco

Questo sito web utilizza i cookie
Questo sito o gli strumenti di terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
design komunica.it | cms korallo.it